Mancano ancora pochi giorni per presentare la candidatura alla preselezione dei siti italiani per il Marchio del patrimonio europeo nell’ambito della selezione 2021.
La preselezione è stata lanciata lo scorso 15 maggio dal Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo con bando apposito per conferire maggiori pubblicità e trasparenza alla procedura, nonché per fornire indicazioni più stringenti sull’ammissibilità delle candidature e sui parametri di valutazione.
Le candidature dovranno pervenire all’indirizzo di posta certificata europeanlabel@mailcert.beniculturali.it entro il 2 novembre 2020.
Per scaricare il bando e i moduli per le candidature consultare la pagina Bando per la preselezione dei siti italiani alla selezione 2021.