Obiettivi generali

rafforzare il senso di appartenenza dei cittadini europei (soprattutto dei giovani) all’Unione Europea, corroborando in loro la consapevolezza dei valori comuni, della storia e del patrimonio culturale europei, nonché valorizzando la ricchezza derivante dalla diversità nazionale e regionale;
promuovere il dialogo interculturale.

Obiettivi intermedi

sottolineare il valore simbolico dei siti che hanno rivestito un ruolo importante nella storia e nella cultura dell’Europa e/o nella costruzione dell’Unione, aumentandone la visibilità;
sviluppare la conoscenza della storia dell’Europa e della costruzione dell’Unione Europea, favorendo la consapevolezza del patrimonio culturale comune, seppure diverso, soprattutto in relazione ai valori democratici e ai diritti umani alla base del processo di integrazione europea.

Obiettivi specifici

mettere in luce la rilevanza europea del sito selezionato;
sensibilizzare i cittadini europei rispetto al patrimonio culturale comune;
facilitare la condivisione di esperienze e lo scambio di buone pratiche attraverso l’Unione Europea;
favorire l’accesso a tutti, in modo particolare ai giovani;
promuovere il dialogo interculturale, soprattutto fra i giovani, attraverso l’educazione artistica, culturale e storica;
creare sinergie fra il patrimonio culturale, da un lato, e il settore della creazione e della creatività contemporanea, dall’altro;
contribuire allo sviluppo economico e sostenibile delle regioni, in particolare attraverso il turismo culturale.