La casa della Gilda Grande, Tallinn

La Casa della Grande Gilda è uno degli edifici pubblici più importanti della Tallinn medievale. L’edificio in stile gotico – anseatico fu costruito nel 1410 su quella che allora era la via principale della città, nei pressi del municipio.

La storia della Casa della Grande Gilda è strettamente legata al commercio e agli sviluppi culturali nell’Europa settentrionale medievale. Il palazzo fu commissionato quale propria sede amministrativa dalla corporazione dei mercanti anseatici, la Grande Gilda, che per secoli fu l’organizzazione più importante di Tallin.

Fin dalle sue origini il palazzo ha ospitato numerosi eventi, dalle grandi feste civili e religiose ai procedimenti giudiziari. Durante il XIX secolo l’edificio, allora noto come Borsa, fu utilizzato non solo quale luogo di affari, ma anche come vivace sede delle avanguardie artistiche. Dal 1952 ospita il Museo di storia estone.

Nel 2010-2011 l’intero palazzo è stato sottoposto a un accurato intervento di restauro e manutenzione. Il Fondo europeo di sviluppo regionale e il Ministero della cultura estone hanno finanziato i lavori di restauro e di rinnovo della mostra permanente dedicata alla storia del popolo estone e alle occupazioni subite nel territorio. Una sezione particolare della mostra è invece dedicata alla storia della Casa della Grande Gilda e della corporazione dei mercanti.

Il progetto pensato per la candidatura al Marchio del patrimonio europeo ha previsto lo sviluppo di nuove attività educative rivolte prevalentemente ai bambini, attraverso l’utilizzo di programmi interattivi e software specifici per esplorare il museo e migliorare l’esperienza di visita. Il sito ha ottenuto il riconoscimento del Marchio del patrimonio europeo nel 2013.

Sito web della casa della Grande Gilda di Tallinn

Pagina del sito della Commissione europea dedicata alla casa della Grande Gilda di Tallinn